ti senti depresso, confuso, bloccato? fase nigredo

a3082407138_16

 

Buongiorno anime cammino,
oggi vorrei condividere con voi una parte di un testo che sto leggendo “Psicologia Alchemica” di J.Hillman. Molte persone mi scrivono in preda alla confusione, ai blocchi, depressi…ma cosa accade in realtà in quei momenti?
Scrive Hillman :
Per il pensiero alchemico, il fatto che tu, in quanto operatore in qualunque  progetto (…) ti senta esausto, inaridito, bloccato, depresso e confuso è indizio di una fase di nigredo , in cui anche il materiale che ti viene presentato è a sua volta oscuro e ingestibile. Questa “depressione” non ha il senso di un fallimento tuo personale e nemmeno di un fallimento del tuo metodo di lavoro. Anzi, le difficoltà del metodo e l’oscurità delle tue fantasie indicano che sei sul punto giusto e stai facendo la cosa giusta, proprio in virtù di tale oscurità.
Le letture ottimistiche e cristianizzate dei testi alchilici assegnato alla nigredo semplicemente una precedenza temporale nel corso dell’opus, e sottolineano i progressi verso condizioni più positive, quando la nerezza verrà superata e dall’offuscamento e dalla disperazione sorgerà un nuovo giorno di albedo. Le letture cristianizzate sembrano incapaci di evitare il salvazionismo.
Ma tale tipo di lettura è soltanto uno dei molto possibili. La nigredo non è l’inizio, bensì una fase avanzata. Il nero è, in realtà, una conquista! E’ lo stato di qualcosa su cui si è andati lavorando, così come il carbone di legna è il risultato dell’azione del fuoco e sulla condizione ingenua e naturale del legno (…). Pochi depressione, fissazioni, ossessioni e uno nero diffuso costituiscono spesso ciò che indice una persona a entrare in terapia, questi stati psicologici indicano che l’anima era già impegnata prima della prima seduta.
( Fonte: James Hillman, Piscologia Alchemica, Adelphi, Milano, 2013, p.100)
P.S : la nigredo viene anche chiamata notte nera dell’anima

Se ti ritrovi in questa fase e vuoi un aiuto per la tua trasformazione, sono disponibile ad effettuare sessioni di Theta Healing anche a distanza. Per info: elisasilviacoda@libero.it

Questa voce è stata pubblicata in notte oscura dell'anima, theta healing, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *