Quarto Chakra : Opale rosa

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlarvi dell’Opale Rosa una pietra bellissima associata al Quarto Chakra. Vi ricordo che le pietre non vanno sostituite a terapie mediche tradizionali ed energetiche ma aiuta a velocizzare la guarigione.
Il nome Opale deriva probabilmente dal sanscrito upala, ovvero pietra preziosa. L’Opale contiene acqua è quindi di buona norma tenerlo periodicamente a  bagno in acqua di sorgente o in una buona acqua minerale per evitare la perdita delle se proprietà e dell’effetto iridescente. Può essere attivato al riverbero della luce solare, ma la luna gli conferisce un effetto in più.
In generale l’Opale è una pietra che porta allegria, gioia e spensieratezza; spinge a ricercare la spontaneità, la voglia di distrarsi e di divertirsi. ( Fonte: “Iniziazione alla Cristalloterapia. Tecniche energetiche con pietre e cristalli.” F.Nocentini).
L’Opale racchiude il potere di tutti gli elementi e le loro rispettive caratteristiche: l’energia e la forza del Fuoco; la prosperità, la pace e il benessere della Terra; le intuizioni, le emozioni e la sensibilità dell’Acqua; la comunicazione e la creatività dell’Aria.
L’Opale ha un effetto benefico generale sulla salute, soprattutto sulle articolazioni. Attiva le funzioni vitali e aiuta il cuore a battere regolarmente e con serenità ) specialmente l’Opale rosa). Questa pietra stimola la gioia di vivere e stimola il desiderio di cambiamento, perciò è particolarmente indicata se si devono prendere decisioni importanti. L’Opale stimola la comunicazione e l’intuizione oltre a donare chiarezza interiore ( soprattutto l’Opale nobile). Aiuta a trasformare i sentimenti negativi quali l’invidia, l’avidità e la paura. Utile anche per rompere la rigidità degli schemi mentali.
per ottenere effetti visibili sul piano spirituale si consiglia di porla a stretto contatto con la pelle. ( Fonte: ” Cristalloterapia”, S.Daniel).
L’Opale rosa agisce sul Quarto Chakra, il Chakra del Cuore.Anahata, il quarto  chakra,è situato nella zona dello sterno, davanti, e tra le scapole, dietro.
Esso è associato agli organi del cuore,il sistema circolatorio, i polmoni, il timo, gli arti superiori e le mani.
Le sue funzioni sono: amore, compassione,umiltà e pazienza per tali caratteristica la parola associata ad Anahata e IO Amo.

Cosa accade se vi è un disequilibrio del quarto Chakra?

Se Anahata funziona in modo eccessivo sul piano fisico si risconterranno sul piano fisico:

1. senso di costrizione a livello del torace;
2. Difficoltà di respirazione, aritmie, tachicardia e palpitazioni, peraltro senza riscontro negli esami clinici.

Livello psicologico:

1. L’investimento emotivo è talmente grande da generare ansia: il desiderio di dare è intenso, ma non è mai totalemente disinteressato. Si tende ad amare gli altri in funzione dei riconoscimenti e della gratitudine che si possono ottenere in cambio, a incolparli delle proprie sofferenze nel momento in cui le proprie aspettative non vengono soddisfatte, si prova gelosia, odio e rancore.

Se il quanrto Chakra è bloccato a livello fisico si avvertirà:

1. Mal funzionamento del diaframma;
Problemi respiratori;
3. Problemi cardiaci.

Punto di vista psicologico:
1. Essere dispiaciuti per se stessi;
2.Paranoia;
3. Indecisione costante;
4.Paura di lasciarsi andare;
5. Non ci i sente meritevoli di essere amati;
6. Bassa autostima.

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione delle fonti a scopo divulgativo e non commerciale)

Se ti sei ritrovato in queste caratteristiche l’Opale Rosa può aiutarti. 
Puoi acquistare l’Opale Rosa cliccando qui: http://amzn.to/2ANkCqm

Questa voce è stata pubblicata in pietre e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *