Olio essenziale pino silvestre: equilibrio materialita’ e spiritualita’

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlarvi dell’olio essenziale di Pino Silvestre utile per le persone che faticano a conciliare la dimensione materiale con quella spirituale.
Noi esseri umani ci sentiamo limitati nell’esplicazione delle nostre potenzialita’ ma cio’ accade perche’ facciamo molta fatica ad unire l’aspetto materiale della vita a quello spirituale. Ci hanno insegnato che gli aspetti materiali dell’esistenza allontanano l’uomo da Dio, ma senza la materialita’ come possiamo unire il cielo alla terra? Ovviamente la materialita’ va resa sacra per consentire alla Terra di Unirsi al Cielo. Se lau siamo per fare del male ci allontoniamo dalla spiritualita’, mentre se la usiamo per fare del bene ci uniamo a Cristo. Per esempio puoi usare i tuoi soldi per creare un centro di accoglienza per immigrati oppure puoi utilizzarli per comprarti una pelliccia di visone ( povero visone che ha dovuto morire affinche’ tu stessi al caldo).
Torniamo alle proprieta’ dell’Olio essenziale di Pino Silvestre:
Il Chakra principale a cui e’ associato e’ il quinto, mentre il secondario il primo. Cio’ significa che pue’ essere utilizzato da quelle persone con il Chakra della Gola bloccato e che per tale motivo, hanno difficolta’ a livello della comunicazione. Essendo associato anche al primo Chakra e’ particolarmente utile a chi necessita un radicamento in Terra poiche’ troppo proiettato nelle dimensioni superiori.
L’Olio essenziale di Pino Silvestre stimola la corteccia surrenale, che regola la produzione di ormoni in risposta allo stress da parte dell’organismo.
E’ un antisettico utile per le infezioni dell’apparato  urinario, migliora la c, indicato per regolare circolazione sanguigna, indicato per regolare la sudorazione.
E’ balsamico, espettorante e fluidifica le secrezioni bronchiali ( utile quindi per raffreddore, sinusite, bronchite, tosse, ecc…) ( Fonte: M.F.Coccolo, Il dizionario degli oli essenziali).
Puo’ essere usato in caso di disturbi del sonno. Particolarmente indicato alle persone che soffrono di pressione bassa.

L’olio essenziale di pino è controindicato in gravidanza e a dosi elevate può irritare le mucose.
 Applicato per via esterna ad alte concentrazioni può dare luogo ad effetti di sensibilizzazione.Si consiglia di evitarne l’uso esterno qualora siano presenti delle irritazioni cutanee.
Si ricorda che gli Oli essenziali non vanno sostituiti alle cure mediche.

Ti consiglio l’Olio essenziale di Pino Silvestre della linea Naissance, puro al 1001%, che puoi acquistare cliccando qui:http://amzn.to/2HiPC12

 

Questa voce è stata pubblicata in OLII ESSENZIALI e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *