MECCANISMI DI DIFESA ENERGETICI: COME RICONOSCERLI?

 

QUALI SONO I MECCANISMI DI DIFESA ENERGETICI? COME RICONOSCERLI?

Buongiorno anime in cammino,
ieri vi ho parlato dei blocchi energetici collegati alla repressioni delle emozioni, se ti sei perso il post, ti lascio il link:

http://www.camminospirituale.com/blocchi-energetici-legati-alla-repressione-delle-emozioni-come-riconoscerli/

Ma vi sono anche meccanismi di difesa che a livello psicologico potrebbero vedersi come particolari dinamiche mentali, emotive e caratteriali, che si esprimono nell’individuo , con conseguente caratteristica d’onda, e quindi vibrazione energetica specifica, dando luogo a meccanismi di difesa particolari.

Vediamo  insieme quali sono i meccanismi di difesa energetici:

1,2-  A RICCIO: è tipico di quelle persone che per difendersi tendono ad allontanare volutamente gli altri isolandosi, creando inconsapevolmente a livello aurico degli aculei energetici che rendono difficile l’avvicinamento da parte di altri individui, che vengono percepiti come elemento di disturbo; è ciò che di solito rappresenta il modo di dire “lo patisco a pelle”. Ci sono persone che possono dare l’impressione di essere poco presenti nella loro vita, sembrano vivere in un’altra dimensione; queste tendono a ritrarre l’energia a livello della testa, creandosi un meccanismo di difesa denominato FUGA.

3-DI TIPO ASSENZA: Vi è una certa similitudine con quello appena descritto, ma in quest’ultimo caso si manifesta per tempi lunghi, anche anni.

4- NEGAZIONE VERBALE: Ci sono persone che hanno un disperato bisogno di essere amate, apprezzate, di vivere contatti affettivi e comunicativi, q quando questi bisogni non vengono soddisfatti, si viene a creare in loro un eccesso di energia nella parte superiore del corpo e un difetto nella parte inferiore, con conseguente disequilibrio energetico. tali individui li si riconosce dal fatto che parlano senza sosta, per sentirsi vini.

5- VAMPIRISMO: Le persone che non sanno usare la loro energia tendono a “depranizzare” altri individui che hanno un campo aurico ben nutrito e ricco di Prana, portandoli a una sensazioni di sfinimento e stanchezza.

6. TENTACOLARE: a livello energetico si vengono a creare forme di tentacoli che vanno a colpire il terzo chakra delle altre persone, Manipura che si trova all’altezza dello stomaco , in cui hanno sede il coraggio, l’autostima de la forza di volontà.

7.UNCINO: Attuata da quelle persone che, a causa delle svariate forme pensiero che generano, cerano energeticamente un uncino sulla sommità della testa degli altri. Ciò provoca, nella persona che lo subisce, annullamento della serenità. Inoltre la persona che crea l’uncino rilascia sugli altri il suo eccesso energetico generando sugli altri mal di testa, inquietudine  e forme pensiero tormentate.
( Fonte: N. De Luca, il Dolore Fisico…perchè?Come ascoltarlo e comprenderlo)

Se ti sei riconosciuto in uno o più di tali meccanismi di difesa o credi che accanto a te ci sia un vampiro o qualcuno che ti ha creato un uncino, scrivimi una mail: elisasilviacoda@libero.it
Possiamo lavorarci insieme.

Questa voce è stata pubblicata in BLOCCHI ENERGETICI e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *