Il viaggio sciamanico: cos’e’?

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlarvi del Viaggio Sciamanico, una pratica comune a tutte le societa’ indigene nel corso della storia. Con l’ascolto di un rullo di tamburi o altra percussione ritmica, il praticante sciamano o lo sciamano entra nella realta’ non ordinaria, oltre il tempo e lo spazio. In tale realta’ e’ possibile accedere alla propria guida spirituale per favorire la guarigione, non solo propria ma dell’intera comunita’, per aiutare gli altri e il pianeta, e per ricollegare se stessi ai ritmi della natura. Uno degli apsrtti piu’ importanti del Viaggio Scamanico e’ il principio della rivelazione diretta. Come scrive S.Ingerman : ” La pratica di questo viaggi ci aiuta a lacerare i veli che separano il mondo visibile da quello invisibile ed accedere a informazioni ed energie che possono risvegliarci e ristabilire la nostra integrita’”.
Viaggiando nella realta’ non ordinaria possiamo comunicare con gli spiriti delle piante, degli animali, degli uccelli… ma anche con lo spirito della Terra, dell’acqua, dell’aria e del fuoco.
E’ importante contattare tramite il viaggio sciamanico gli spiriti aiutanti, poiche’ questi ci aiutano a ristabilire l’equilibrio ella nostra vita,aiutandoci a riconnetterci con i cicli della natura e di vivere in armonia con il mondo naturale.
Oltre ad aiutarci i questo gli spiriti aiutanti o all’animale di potere possono rispondere alle nostre domande per ricevere importanti insegnamenti per il nostro cammino sulla terra. Possono guidarci verso viaggio di guarigione per noi stessi e per gli altri.
Durante un viaggio sciamanico e’ possibile incontrare anche maestri in forma umana come divinita’ o spiriti ancestrali. E’ pero’ importante che la nostra mente resti aperta alla possibilita’ che tali maestri possano presentarsi a noi con una forma insolita, per esempio come un bambino. In tal caso chiediamo perche’ si e’ presentato a noi in tale forma.
oppure possono presentarsi a  voi stanchi o malati, ma ricordate che gli spiriti non si stano, ne tantomeno si ammalano. In tal caso e’ probabile che vi stiano mostrando un vostro stato dell’essere o che vi stiano mettendo alla prova per vedere  se siete disposti a donare loro amore e cure.
Alcune persone hanno paura   a fare un viaggio sciamanico, ma non vi e’ nulla da temere, e’ un’attivita’ sicura perche’ la scelta del luogo da visitare e degli spiriti con cui interagire e’ sempre in mano vostra.
Se desideri imparare a svolgere un viaggio sciamanico, scrivimi per informazioni:
elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione delle fonti a scopo divulgativo e non commerciale)

Questa voce è stata pubblicata in sciamanesimo e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *