Fuerteventura: l’isola che regala e poi….

 

DSCF0371

 

Buonasera anime in cammino <3

Ieri stavo pensando a Fuerteventura, l’isola in cui vivo da più di due anni e mezzo, come la chiamo io ultimamente “la isla mala“.
Un pezzo di terra in mezzo all’oceano che pare essere una tappa obbligata per molte persone…già una tappa. Molte anime passano di qua, ti regalano piccoli pezzi di felicità, brandelli della loro vita e poi se ne vanno…
Amici che ho conosciuto appena arrivata si sono spostati in altre isole, altre anime restano solo qualche settimana .  Fuerteventura ti regala le persone e te le toglie quando vuole lei. Quest’isola ti insegna la mancanza, ti insegna a vivere con te stessa ogni giorno, ad affrontare le tue paure, a guardarti dentro. Qui, in realtà, ci sei solo tu, con il tuo coraggio, le tue ansie, i tuoi pensieri….impari a conoscere chi sei davvero, ogni schema che la tua terra natìa ti ha insegnato viene spazzato via. Qui sei come un lego, ti distruggi e ti ricostruisci ogni giorno con le persone che l’isola ti regala.
Sono dell’idea che, però, i regali non debbano essere ridati indietro…in questi giorni, lo ammetto, sono arrabbiata con la mia “isla mala“.
Fuerteventura cambia le persone. Molte coppie si sfasciano, perchè ognuno modifica la propria essenza in modo diverso, si diventa così differenti che è impossibile continuare lo stesso cammino.
Qui non esiste il grigio, o è bianco o è nero. Non vi sono vie di mezzo, o sei estremamente felice o cadi in depressione perchè non sai affrontare il cambiamento che avviene in te. Ma se sei in grado di riconoscere che le modifiche ti fanno evolvere e fanno splendere la tua luce ancora più forte, provi una gioia immensa, ti senti libero davvero e veramente sereno. Comprendi che tutti siamo collegati con l’Uno Supremo, che ogni anima è connessa alla tua in un circolo che non ha fine. Doni un pezzo di te, ti regalano un pezzo di loro e poi se ne vanno. Ma resterà sempre in te quel piccolo dono che ti hanno fatto…eppure io la mancanza spesso la sento ancora.
Io sono una persona che ama davvero la sua gente. Se ti faccio entrare nella mai vita, se scelgo di regalarti un pezzo di me significa che in te ho riconosciuto un’anima bella, e io, le anime belle le vorrei sempre accanto a me, non solo dentro….
Questo insegna l’isola…a lasciare andare le persone che ami. Insegna la libertà dell’amore.

Namastè

Questa voce è stata pubblicata in riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *