Fiamme Gemelle: separazione

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlarvi della separazione delle Fiamme Gemelle. Parlo con molte Fiamme, e non, ogni giorno e ciò che spesso esce fuori è ” è la mia Fiamma perchè abbiamo passato momenti idilliaci e ora mi ha lasciato, quindi rispettiamo le fasi, ora siamo nella separazione”. Sinceramente, mi vengono i brividi! Ogni percorso è diverso dall’altro , non è mica obbligatorio passare nella fase della separazione! Il fatto che prima tu abbia passato momenti di amore pure con lui e ora se ne sia andato non è un campanello certo che si tratti della tua Fiamma! può essere un’anima gemella con cui hai terminato un percorso o un’anima karmica con cui hai risolto ciò che dovevi. Le persone, purtroppo, si lasciano anche dopo aver provato un grande amore!
Non voglio smontarti il sogno, ma farti comprendere che sei convinta che con la Fiamma Gemella ci debba essere la separazione ( altrimenti non è la tua Fiamma!) ti fa creare il distacco. Eh si…l’inconscio funziona così, se hai una convinzione stai certa che questa si manifesterà. Io e la mia Fiamma Aitor ci siamo riuniti un anno fa, abbiamo passato anche noi la fase della paura, dei pianti, ha provato a lasciarmi ben 2 volte 🙁 ma abbiamo superato tutto insieme, ci siamo aiutati a comprendere il perchè di quelle paure e ci abbiamo lavorato stando uniti. E’ possibile lavorare insieme, farsi da specchio avendo paura ma restando centrati nell’amore, poichè questa vibrazione se resta sempre presente è in grado di trasformare il timore e renderlo Luce.
Ora, io e Aitor siamo tranquilli, continuiamo a lavorare su di noi più consapevoli di ciò che accade. Aiutati dal magico specchio dell’altro vediamo cosa dobbiamo sanare, il percorso di guarigione non termina con l’unione ma si amplifica ed è meraviglioso <3
Sto scrivendo oggi per cercare di smantellare dal tuo inconscio che la fase di separazione ci deve essere per forza, parlo a te, che magari lo hai appena incontrato e sei confusa, parlo a te che hai paura di questo amore e vorresti mollare tutto.
Questo post è dedicato alle Fiamme Gemelle che sono all’inizio del percorso e non sanno cosa fare, come muoversi. A loro dico, puoi farcela con lui. Sorreggetevi ed aiutatevi insieme poichè la fase della seprazione non è obbligatoria.
Alle Fiamme Gemelle ora in separazione dico, la vostra anima ha reputato che la separazione fosse necessaria per crescere. Abbracciatela e accoglietela, guardate cosa crea in voi e con amore non giudicatelo, non giudicatevi ma restate centrate nell’anima e nel cuore, non permettete all’Ego di rovinare il vostro lavoro. La Luce che ora vedete così lontana si avvicina ogni giorno di più.
Vi abbraccio, Elisa
( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale. Vorrei sottolineare che citazione della fonte significa porre il mio nome compreso del sito , non E.C fonte Web, Non Testo di Elisa Silvia Coda…si ok..ma dove lo hai letto????, pregasi rispettare il lavoro degli altri, grazie. Con Amore Elisa  🙂  )
Se hai bisogno di aiuto nel tuo percorso di Fiamma , scrivimi una mail: elisasilviacoda@libero.it

Questa voce è stata pubblicata in FIAMME GEMELLE e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *