Fiamme Gemelle: riassunto di ciò che sta accadendo ( Luglio e Agosto 2016)

 

 

indian10

 

 

Buongiorno anime in cammino,
Oggi vorrei fare il punto della situazione di quello che  è accaduto e sta accadendo.
Come ormai sapete ogni giorno parlo con moltissime Fiamme Gemelle e questo mi aiuta molto per comprendere il percorso che stanno facendo.
Nel mese di Luglio 2016 molte Fiamme Gemelle sono passate attraverso la fase dell’unione ( chi solo energetica a causa della distanza, chi anche fisica), dopo tale periodo durato dalle due alle tre settimane uno dei Gemelli si è allontanato. La Fiamma Gemella meno consapevole ora sta attraversando un periodo di confusione e paura. Tali sensazioni sono dovute alla consapevolezza dell’essere Fiamma Gemella che comporta tali dinamiche emozionali o alla presa di coscienza che tale rapporto è molto differente da qualsiasi altra relazione. Tali giustificazioni, però appartengono alla punta dell’iceberg. Andando più a fondo la paura e la confusione del Gemello che ora si è allontanato risiedono nel timore di incontrare se stesso, di accertare ogni sua debolezza, paura, forza e dono.
Ora, il Gemello che resta in silenzio ha bisogno di tempo per metabolizzare tutto questo, ma non solo….
Il 25 Agosto 2016 si aprirà un portale che rimarrà aperto fino al 28 Agosto 2016.  In  questo vortice ogni cellula del vostro corpo verrà riprogrammata per far fronte al nuovo portale energetico. Inoltre, il campo elettromagnetico terrestre ora si sta modificando per far fronte alla nuova energia che verrà generata a partire dal 25 Agosto.
Ogni cellula delle Fiamme si modificherà al fine di comunicare non solo con il gemello corrispondente ma con ogni cosa. Le vostre sinapsi si moltiplicheranno per cogliere sempre più informazioni dal futuro e dal passato . tali informazioni verranno poi inserite nel DNA per creare nuovi codici genetici. Dovete essere pronti alla trasformazione.

La separazione delle Fiamme è avvenuta poco prima del 25 Agosto perché tale divisione serve a prepararsi a questa trasformazione cellulare.
Come preparasi al meglio all’arrivo del portale?
Visualizzatevi immersi nell’acqua del mare, essa purifica ogni cosa. Visualizzate ogni goccia che entra nel vostro corpo e in ogni cellula perché sarà quella l’acqua che userete per creare il portale.

Dopo il 28 Agosto: I vostri corpi avranno bisogno di pace e tranquillità. Ogni Gemello avrà bisogno di tempo e di stare da solo. Ma non temete tutto si riallineerà verso la metà di Settembre.

L’Arcangelo Michele in una canalizzazione di questa mattina ha voluto rassicurare tutte le Fiamme Gemelle con queste parole:
“Ogni cosa andrà a posto per le Fiamme Gemelle, dovete avere pazienza, fiducia nel vostro Gemello e nel nostro operato. Sono molte e energie che devono cambiare e, voi, dovete cambiare con loro. Non è un processo facile per voi, abituati ad una materia così pesante.”

Ogni cosa andrà a posto….ciò non significa che a Settembre tutte le Fiamme Gemelle si riuniranno, ma solamente che le energie si riallineeranno. Ora Michele , Uriel, Gabriele e i maestri ascesi sono accanto al Gemello silenzioso per accompagnarlo verso una nuova consapevolezza. Una volta raggiunta potranno usare il loro arbitrio, dovranno fare una scelta : ” Restare nella verità, nell’Amore e accettare la missione o rimanere nella falsità, nella zona confort che si sono costruiti in questi anni?” . Dovranno scegliere chi sono davvero, sapendo la verità….rinnegheranno la loro natura o l’accoglieranno?
Accogliere la propria vera essenza significa smantellare tutto ciò che si crede di essere, tutto quello che si è costruito fuori e dentro….

Un abbraccio, Elisa <3

Se desideri una canalizzazione personale, scrivimi per info: elisasilviacoda@libero.it

 

Entra anche tu a far parte del gruppo “cammino spirituale” su Facebook:https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Questa voce è stata pubblicata in FIAMME GEMELLE e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *