Fiamme Gemelle: il quattro ripristina l’unità

foto-5
Buongiorno anime in cammino, oggi vorrei continuare il discorso sulle Fiamme Gemelle, in particolare sul concetto di specchio. Leggendo il testo di Jung ” Psicologia e Alchimia” lessi l’assioma centrale dell’Alchimia, precisamente l’assioma di Maria Prophetissa: “L’uno diventa Due, i Due diventano Tre, e per mezzo del Terzo, il Quarto compie l’Unità”.
Di questo ora non ne parlerò per motivi di spazio e comprensione del tema del post in questione,  ma ho voluto citarlo poiché tale assioma mi ha acceso una lampadina ” se è il Quattro a ripristinare l’Unità…nelle Fiamme Gemelle a cosa corrisponde il numero Quattro?”.
Oggi, Saint Germain, in una canalizzazione con una Fiamma Gemella ha risposto a questa domanda: ” Lo specchio delle Fiamme Gemelle ha 4 facce:  l’Io, l’Essenza, il sé e la Divinità. Solo unendo le 4 facce dello specchio in voi potete creare l’unità. E’ il 4 che crea l’Unità.”
Ma cosa significa esattamente?
Come già scritto in questo post: http://www.camminospirituale.com/fiamma-gemella-nostro-specchio-perfetto/ la Fiamma Gemella è il nostro specchio perfetto. E’ questo lo specchio di cui parla Saint Germain nella canalizzazione sopracitata.
Ma cosa ci mostra, a parte la nostra ombra, lo specchio? il nostro Io, la nostra Essenza, il nostro sé e la nostra divinità.
Cosa si intende per Io? Secondo Freud l’Io è la parte cosciente dell’essere umano, la parte razionale. Spesso questa parte di noi stessi entra in conflitto con l’Es, ovvero l’istanza inconscia dell’uomo. Collegandoci al post “Fiamma Gemella: il nostro specchio perfetto” mi verrebbe da dire che la nostra parte razionale, l’Io, collima con l’Es, l’inconscio nel quale risiede la nostra parte ombra.
La Fiamma ha quindi il compito di mostrarci i nostri pensieri razionali riguardanti la nostra Ombra al fine di poterli affrontare, per farci lavorare con coscienza e raziocinio sull’accettazione di quest’ultima.
Cosa si intende per Essenza? tale termina designa l’Anima. Ma , come ben sappiamo, la nostra Anima , al fine di fare esperienza di vita sulla terra, si è “equipaggiata ” di un corpo fisico. Questo le ha complicato non poco le cose perché l’uomo ha iniziato a pensarsi come corpo e non come anima, si è identificato con la mente, con i desideri, con le passioni della terza dimensione dimenticando la sua Essenza, ovvero la sua Anima.
La Fiamma Gemella, è lo specchio della tua Essenza, della tua Anima, non del tuo corpo.
ma, siccome siamo fatti anche di corpo, per poter restare sulla Terra deve mostrare anche l’Io e il Se è in quanto parte della tua esistenza terrena.
Cosa si intende per sé? in questo post io citerò solamente la visione W.James, anche se molti hanno dato avrei definizioni di Sè: “William James (1890), iniziatore del pragmatismo americano, formulò una teoria del Self, nella quale opera una distinzione tra l’Io, che conosce, e l’empirico Me. Nel Se’ (o Me generalizzato) indica tre componenti : il Se’materiale (coscienza del proprio corpo e del proprio ambiente); il Se’sociale (immagine che ciascuno presume che gli altri abbiano di lui nonché norme e valori sociali concernenti una comune visione del mondo) e il Se’spirituale (autoconsapevolezza).” La Fiamma ha il compito di mostrarceli.
( Fonte dove potrete trovare una panoramica più ampia del concetto di Sè: http://www.carlobenedettimichelangeli.it/gestaltico/Il_concetto_del_Se_nelle_principali_peorie_psicologiche.html)
Cos’è la Divinità? io ritengo che la nostra Divinità, sia la nostro forza creatrice, la nostra capacità di essere co-creatori della realtà a partire dall’Amore, dalla pietà e dalla compassione.
La Fiamma Gemella, secondo il mio punto di vista, ha quindi anche il compito di farci vedere il nostro potere personale.

In conclusione, è possibile affermare che, solo quando Io, Essenza, Sè e Divinità saranno uniti in entrambi i Gemelli sarà possibile la riunione.

So che questo post è molto ridotto, ma spero che vi siano arrivati i concetti fondamentali. Non avevo la pretesa di fare un discorso esaustivo e completo di un argomento tanto all’interno del blog.
Vi abbraccio anime in cammino <3
(Testo di : Elisa Silvia Coda)

Se desideri una canalizzazione personale scrivimi per info: elisasilviacoda@libero.it

(testo riproducibile con citazione della fonte.)

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *