Fiamme Gemelle: perchè chiedere aiuto all’arcangelo Raffaele?

 

 

 

rafael

 

Buongiorno anime luminose <3
Oggi è Mercoledì, questo giorno della settimana è dedicato all’Arcangelo Raffaele.
Egli si occupa di ogni tipo di guarigione, emotiva o fisica che sia .La sua missione è quella di guarire i cuori degli esseri umani tagliando le catene che ci bloccano in paure e convinzioni errate che bloccano il percorso o che lo rendono difficoltoso.
L’Arcangelo Raffaele aiuta le persone che si occupano di guarigioni : medici, psicologi, infermieri, guaritori…
Ognuno d noi può invocare l’Arcangelo Raffaele nel momento in cui sente di dovere guarire, di dover sanare una ferita fisica o emotiva. Egli però non può soccorrerci nel momento in cui la morte o la malattia fa parte di un piano superiore, in quel caso può donarci gli strumenti per affrontarla al meglio, può indicarci come comportarci e quali comportamenti adottare per affrontare la nuova situazione. L’Arcangelo Raffaele può aiutarvi a comprendere le motivazioni che sottostanno ad una ferita emotiva, fisica o spirituale.
Le Fiamme Gemelle possono trovare molto giovamento invocando Raffaele, egli può aiutarvi a sanare convinzioni errate o ferite che hanno radici profonde al fine di farvi comprendere le motivazioni inconsce che vi spingono a bloccarvi o ad avere paure durante il cammino.
L’Arcangelo Raffaele può sostenervi in questo percorso permettendovi così di alzare le vostre vibrazioni, di farvi acquisire nuovamente la fiducia e la forza necessaria per continuare il vostro viaggio con grinta e gioia <3
Vi abbraccio anime belle <3 Elisa <3

Per chi desidera un messaggio angelico o lavorare su blocchi , paure e convinzioni errate: elisasilviacoda@libero.it

Entra anche tu a far parte del gruppo “cammino spirituale” su Facebook:https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Questa voce è stata pubblicata in angeli, FIAMME GEMELLE e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *