Fiamme Gemelle: il muro del maschile

 

 

Buongiorno Fiamme Gemelle,
parlo con molte persone ogni giorno, anime di donne in sofferenza a cauda dell’alto muro che il “fiammo” ha posto. Ma come mai pongono tale muro?
Tale barriera viene alzata nel momento in cui sentono di essere di fronte a qualcosa che li porta fuori da se’. Con tale affermazione s’intende il riconoscimento di qualcosa che, mentre da una parte illumina cio’ che hanno dentro ( per questo li porta fuori da se’) dall’altra li porta ad andare anche verso una visione che e’ altro da se’. Se si comprende questo duplice movimento si puo’ intuire la grande paura che si scatena in loro e, quindi, la necessita’ di creare un confine molto forte. In questo modo , si illudono di difendere il loro Io, la loro personalita’ e tutto cio’ che li definisce sulla Terra.
Se ci fosse solo il portare all’esterno e quindi alla consapevolezza cio’ che e’ all’interno, non avrebbero bisogno di creare tale muro. E’ il fatto di accettare una visione altra da se’ che viene visto come un annientamento. Mentre al femminile viene facile accogliere cio’ che e’ altro da se’ per il maschile tale passaggio e’ molto difficile.
Ma come e’ possibile allora, il primo agganciamento del cuore? In principio il maschile soccombe all’amore per poi non lasciarsi portare. In principio ha la presunzione di poter cavalcare questo sentimento. Il maschile non vuole solo Amare  ma anche mettere alla prova la sua capacita’ di cavalcare tale sentimento. Per tale motivo inizia tale movimento con la presunzione di dominarlo, di assoggettarlo a se’ e ai suoi bisogni.
Nel momento in cui i pensieri e i sentimenti divengono destabilizzanti ecco che il maschile costruisce il suo muro. Sono convinti che la  destabilizzazione sia data dalla relazione con il femminile, non da qualcosa che e’ dentro di loro.
Accogliere cio’ che e’ altro da se’ e nello stesso tempo non lasciarsi portare fuori dal proprio centro e’ molto difficile per maschile.
Tutto cio’ per’ e’ una grande illusione , poiche’, come ormai sappiamo, la fiamma gemella che incarna il femminile non e’ altro dalla fiamma che incarna il maschile. Vedere se stessi in un’altra persona crea disordine nel maschile e per mettere di nuovo tutto in ordine creano il muro, senza rendersi conto che non cambia molto….
Cosa fare dunque? lasciare semplicemente che compia il suo percorso e voi, nel frattempo, fate il vostro per mettere ordine in voi.
Un abbraccio di Luce, Elisa

Se hai bisogno di aiuto nel tuo percorso di Fiamma, scrivimi:elisasilviacoda@libero.it

Entra anche tu nel gruppo ” Cammino Spirituale” su Facebook:

https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

 

Questa voce è stata pubblicata in FIAMME GEMELLE e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *