Fiamme Gemelle: come affrontare la separazione?

 

 

Buongiorno Fiamme Gemelle,
oggi vorrei parlarvi di come affrontare la separazione con la vostra Fiamma Gemella.
Non e’ questione se decidere o meno di accettarla ( perche’ siamo sinceri…non si accetta!) ma puoi scegliere come affrontarla, ovvero, se stando nel dolore o nella gioia.
Purtroppo molti pensano ” se lui non c’e’ e non soffro non lo amo!” Bugia! perche’ l’Amore e’ Gioia, espansione e liberta’.
Il primo passo da fare e’ sprofondare nel dolore che stai provando, gia’ ti sento ” ma fa troppo male! non voglio!” eppure e’ la prima tappa da fare per risorgere nella gioia.
Secondo passo: paura della perdita. Si parla spesso di lasciare andare, ma cio’ non significa dimenticare, ma smettere di trattenere la tua Fiamma a tutti i costi ( anche energeticamente) non forzare nulla. Vivere felici lasciando che sia se deve essere. Come si fa? Lavorando sulla paura di lasciare andare. Molti pensano ” se lo lascio andare lo perdo” il punto e’ che se pressi ( anche solo energeticamente) lo perdi.
Quando affronti il dolore e la paura della perdita riscopri la gioia della solitudine, dello stare con te stesso per crescere ed evolvere. Ti conosci! scopri il coraggio che pensavi di aver perso, la forza che tenevi in te nascosta chissa’ dove da quanto tempo, ed e’ proprio con questa forza che puoi affrontare la separazione.
Se nella solitudine soccombi all’apatia e alla disperazione non ti ami abbastanza. Quando non ci si ama l’amore per gli altri ( non solo per Fiamma) e’ una bugia. Perche’? cerchi nell’altro le attenzioni che tu non ti sai dare e quindi, ami per quello che ricevi. Non ami l’Anima della tua Fiamma ma la sua parte umana. Come ormai ben sai l’amore per la Fiamma Gemella ha ben poco di umano. Se non ti ami dipendi dalle attenzioni dell’altro, senza i suoi messaggini, senza le sue attenzioni ti sento perso, apatico , niente ha piu’ senso. Ma la vita ha sempre un senso anche se tu ora non lo vedi.
Affronta ora quindi il tuo dolore e la tua paura della perdita, come? scrivimi per info

elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

Questa voce è stata pubblicata in FIAMME GEMELLE e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *