Fiamme Gemelle: la tua ricerca è nel DNA

 

 

La relazione tra Fiamme Gemelle rappresenta l’equilibrio di due polarità, una maschile e l’altra Femminile. Maschile e Femminile, quindi, non vanno intese come genere ma come energia. Questo legame dinamico è presente in ogni forma della creazione, dall’origine dei sistemi stellari fino ai livelli subatomici più minuti.
Perchè si ha tanta ossessione nel cercare la Fiamma o, in generale, l’anima che ci completa? miti, religione e leggende da sempre si sono soffermati sui due che formano uno, ogni volta rappresentati come maschile e femminile, che, quando uniti, creano una forza d’amore così potente che diventano il racconto ultimo di estasi e gioia, l’alfa e l’omega.
Quando viviamo in un mondo di dualità, in cui predominano l’ego, l’egoismo, il dolore, la disillusione nel matrimonio come un vero contatto spirituale, quando si perde la centralità dello spirito nella vita, è difficile anche solo immaginare di vivere tale immenso amore.
Ma la terra è un piccolo teatro di lotta  e limitazione che noi stessi abbiamo creato, vissuti nella forma da personaggi generati anch’essi da noi. In effetti, la fiaba è molto più reale delle illusioni che abbiamo creato. La ragione per cui cerchi sempre un compagno è perchè ne hai effettivamente uno e questa conoscenza è codificata nel tuo DNA.
Tutti gli esseri umani desiderano essere effettivamente visti, riconosciuti, abbracciati e amati; essere amati per la verità al di sotto delle nostre storie, sapendo nel profondo che esse sono solo il modo in cui cresciamo.
Ogni singola anima incarnata desidera unirsi con la sua energia complementare, l’altra metà del suo cuore.Questo desiderio è in realtà codificato nel nostro DNA per assicurare la nostra riunione cosciente. Potresti pensare di essere innamorato di qualcuno, ma non lo sei. Sei innamorato di ciò che gli altri ti rispecchiano di te stesso. Quando si tornerà a una coscienza superiore, tutti capiranno che l’unione che cerchiamo è, assolutamente e solo, la fusione dell’equilibrio tra gli aspetti Femminile Divino e Divino Maschile di se stessi. Le relazioni nella coscienza della dualità in questa terza dimensione hanno semplicemente fornito una piattaforma educativa. Una relazione con qualsiasi persona, condizione, luogo o cosa riflette solo le facce di te stesso a te. Quindi, cercare l’amore al di fuori di te stesso o cercarne un altro per confermarti o aggiungere un significato alla tua vita è uno spreco di tempo prezioso. Il romanticismo riguarda il romanzare l’UNO e l’Uno è Dio. E quando le Fiamme Gemelle si riuniscono, diventano Uno. Una dicotomia, un grande paradosso della vita, ma è così che funziona nella nostra realtà .—- non appena diventi la pienezza dell’energia della Fiamma Gemella, dando continuamente l’infinito amore di Dio dal condotto del tuo cuore , la tua Fiamma Gemella comparirà davanti a te come SIMBOLO .

Sembra chiedere un prestito. Puoi averne uno solo se non ne hai bisogno, eh?

Indipendentemente da quanto diligentemente cerchi questa essenza, questa identica essenza nel corpo opposto dell’energia dell’anima, non la troverai mai, poiché la ricerca ti condurrà solo di nuovo alla tua stessa anima. Non esiste un solo metodo, esercizio o iniziazione che possa bypassare lo specchio che ti riflette!

La tua Fiamma Gemella non è come te, sei tu, e ogni relazione intima con un’altra entità è una relazione tra te e Dio.

Il viaggio qui è di circa due cose:
1) scoperta di sé in relazione agli altri, e
2) Imparare come gestire e bilanciare l’energia creativa femminile e maschile divina in un modo che riverisce TUTTA la vita e le inazioni a beneficio del Tutto.
Autrice Angelina Heart

( Fonte: http://1mind1heart.blogspot.com.es/2007/11/twin-flame-physics.html )

Traduzione dall’Inglese di Elisa Silvia Coda
Entra anche tu nel gruppo “cammino spirituale” si Facebook:
https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Se ti senti in difficoltà in questo percorso, scrivimi una mail: elisasilviacoda@libero.it

Questa voce è stata pubblicata in FIAMME GEMELLE e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *