Ferita dell’indifferenza: come riconoscerla e superarla

Ferita dell’indifferenza: come riconoscerla e superarla

Buongiorno anime in cammino,
Parlo con molte persone ogni giorno, specialmente Fiamme Gemelle e molte di queste mi dicono ” La mia Fiamma gemella non mi risponde ai messaggi”, cosa ti sta mostrando? è possibile che ti mostri un blocco al chakra della gola, ovvero difficoltà nel comunicare sentimenti ed emozioni ma è probabile che ti stia facendo vedere la tua Ferita dell’indifferenza. In quel momento lui ti mostra la sensazione di non essere visto ,ascoltato per ciò che realmente sei, nel momento in cui la tua Fiamma Gemella non ti risponde hai la sensazione di essere invisibile.
Probabilmente questa sensazione ti ha accompagnato per tutta la vita, nata quando eri bambino ora condiziona la tua vita da persona adulta.
La ferita da indifferenza risale alla tua infanzia, quando uno dei due genitori si mostrava distaccato nei tuoi confronti e tu, percepivi tale distacco come indifferenza. Si, hai letto bene, “percepivi”, uso tale termine perchè  è la tua percezione dei comportamenti degli altri nei tuoi confronti a determinare le tue reazioni, le sensazioni, i tuoi stati d’animo.
Per indifferenza si intende ” non sentire nulla nei confronti di qualcuno”, i tuoi genitori certamente ti hanno voluto bene, ma gli impegni lavorativi, i vari pensieri della vita quotidiana li facevano arrivare a casa stanchi, tu volevi parlare ma loro ti ascoltavano con sufficienza ( o apparente sufficienza?) o forse ti zittivano per guardare il telegiornale?
Tutti questi atteggiamenti ti hanno fatto sentire invisibile, poco importante ( o per nulla) e ora, da adulto, cerchi persone che ti mostrano questo tuo dolore antico per sanarlo.
Come riconoscere che hai la ferita dell’indifferenza? sei indifferenti anche nei confronti di te stesso.
Ti ignori, ovvero non fai caso alle tue emozioni , alle tue sensazioni. Quando ti senti ansiosa o ferita fai finta di niente, aspetti che passi da sola questa sensazione , magari ti affidi al detto (sbagliatissimo) “il tempo sana tutte le ferite”, no, il tempo le allarga!
Non sei in grado di difenderti, non fai sentire la tua voce quando una persona ti ferisce , pensi ” posso pagare questo piccolo prezzo per tenerlo accanto a me, non voglio litigare…”
Acconsenti ad avere relazioni a senso unico, ti capita mai di essere la migliore confidente del tuo gruppo di amici? ma poi, nessuno ti domanda “Ehi, ma tu, come stai?”, fai favori a tutto il mondo ma poi, ne chiedi uno tu  e sono sempre tutti occupatissimi e tu…non dici nulla, accetti .
Ti impegni sempre nel far felici tutti e poi, ti dimentichi , di cosa fa felice te stessa….
Ti sei riconosciuta in questi atteggiamenti? non preoccuparti è possibile sanare la Ferita dell’Indifferenza.
Ma come? Tramite l’Angel’s Connection potrai sanare la ferita dell’indifferenza :  http://www.camminospirituale.com/angels-connection-connessione-con-lenergia-angelica/
( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile senza variazioni a scopo divulgativo e non commerciale)

Se ti sei ritrovato nelle mie parole, scrivimi una mail per avere informazioni: elisasilviacoda@libero.it

Questa voce è stata pubblicata in FIAMME GEMELLE, traumi infantili e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *