esercizi yoga per sbloccare il settimo chakra

 

 

images

 

Buonasera anime in cammino ,
starsera vi parlerò del Chakra della corona, di cosa accade quando è bloccato e vi proporrò un video per sbloccare il settimo Chakra.
Il Chakra della Corona, dal sanscrito “Sahasrara”, è situato all’estrema sommità del capo.E’ il settimo Chakra, l’ultimo dei centri energetici disposti lungo l’asse centrale del corpo.
E’ uno dei Chakra a più alta vibrazione energetica e il suo ruolo è quello di metterti in relazione con la tua parte spirituale, avvicinarti alla tua interiorità e, quindi, al divino.Ti spinge a sviluppare consapevolezza e cercare di elevare il tuo sé fino a collegarti con il Tutto.E’ il centro della spiritualità e della fede, a prescindere dal tuo credo religioso.Stiamo parlando di una spiritualità che trascende la religione, che è piuttosto uno stato dell’essere, che va oltre il mondo fisico e crea nella persona un senso d’interezza, di pace e di fiducia, permettendogli di cogliere lo scopo della propria esistenza.L’apertura di questo Chakra dona ispirazione, consapevolezza, sicurezza sé stessi e buona salute. Le persone che hanno il settimo Chakra aperto sono solitamente dei leader carismatici, dei creativi, visionari, persone estremamente umane, altruiste e tolleranti.Il colore associato al Chakra della Corona è il viola intenso, un colore tradizionalmente associato alla regalità, la maestà, e la ricchezza spirituale.
Quando il settimo Chakra è bloccato, diventa impossibile coltivare la propria spiritualità, e si avverte un forte senso di assenza di scopo.La conseguenza sono forti crisi esistenziali e spirituali, sentimenti di solitudine, isolamento, disperazione e sconforto. Percepire sé stessi come esseri inutili e privi di senso conduce ad atti di egoismo dovuti alla forte sensazione di isolamento e al fatto di sentir crescere dentro di sé la frustrazione e la rabbia, per essere stati abbandonante dal divino.A volte, il Chakra della Corona bloccato induce le persone a riversare la propria rabbia verso gli atri, ma molto più spesso, la rabbia viene rivolta nei confronti di sé stessi, andando così a creare un circolo vizioso che può portare anche a gravi forme di depressione, stati confusionali, fino ad arrivare a vere e proprie patologia cerebrali come l’epilessia, il morbo di Alzheimer, la sclerosi multipla, la demenza, il morbo di Parkinson e l’ictus, e anche gravi disturbi mentali come la schizofrenia.(www.omnama.it)
Ora vi presento in video con esercizi yoga per sbloccare il settimo chakra
https://www.youtube.com/watch?v=usqgNLmaekY

Entra anche ti a far parte del gruppo “cammino spirituale” su Facebook: https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/

Buon cammino anime belle <3

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *