Esercizi yoga per riequilibrare il primo chakra

 

 

 

images

Buongiorno anime in cammino <3

Oggi vorrei parlarvi del primo chakra, di cosa accade quando non funziona in modo armonico e proporvi un semplice esercizio per riequilibrarlo.

Il nostro corpo fisico è fatto di energia che vibra a bassa frequenza. Siamo circondati da strati di energia (aura) che influenzano il nostro corpo fisico.
Assorbiamo energia dall’Universo attraverso i Chakra che, servendosi di una rete composta da vari canali energetici, la trasmettono ai vari organi.
Ogni Chakra è correlato sia la sistema nervoso endocrino sia con quello endocrino. Tale correzione permette all’energia di arrivare ad ogni parte del nostro corpo fisico.
Appare quindi evidente come un malfunzionamento dei chakra crei uno squilibrio emozionale o malattie fisiche nell’individuo.
Vediamo ora, in modo sintetico, cosa accade quando i chakra non funzionano in modo armonico:
Primo chakra o chakra della radice rappresenta il contatto con il mondo fisico.Questo Chakra è normalmente associato alle ghiandole surrenali, agli arti inferiori, alla colonna vertebrale, all’intestino crasso, ai genitali e al sistema nervoso centrale. Le patologie che possono causare il suo funzionamento disarmonico sono: emorroidi, obesità, stipsi, sciatalgia, artrite deformante, anoressia nervosa, gonartrosi, gotta.Qualora ostacolati, si reagisce con aggressività, collera, violenza, sentimenti o modalità che esprimono un atteggiamento difensivo, legato alla mancanza di fiducia nelle forze vitali ancestrali; in questo atteggiamento c’è sempre la paura di perdere ciò che dà sicurezza e senso di benessere. Se invece vi fosse un’insufficiente funzionalità, si avrà debolezza e scarsa resistenza fisica ed emozionale. Molte cose verranno vissute con eccessiva preoccupazione, anche se molto banali. l’insicurezza esistenziale, nell’accezione più legata agli istinti primordiali, sarà il problema principale, ci si sentirà come se si fosse perso ogni punto d’appoggio. Ogni fatto della vita diventerà insormontabile, perciò si sogneranno condizioni più facili, più piacevoli e meno faticose, generando fughe mentali dalla realtà contingente. Se i Chakra superiori si sono sviluppati maggiormente rispetto agli inferiori, si avrà la sensazione d’essere fuori dal mondo, vivendo profondamente un senso di estraneità e di solitudine assoluta e senza speranza. Se il blocco energetico interessasse anche il terzo Chakra, oltre al primo, ci si potrebbe trovare in presenza d’anoressia.
( Fonte: http://www.etanali.it/chakras.htm)
Di seguito vi propongo un video dove potrete trovare dei semplici esercizi per riequilibrare il primo chakra:
https://www.youtube.com/watch?v=n2_uVT4_6Us

Entra anche tu a far parte del gruppo “cammino spirituale” su Facebook:https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/?ref=bookmarks

Buon cammino anime belle <3

Questa voce è stata pubblicata in chakra e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *