come connettersi al nostro se superiore

 

hqdefault

Buongiorno anime in cammino <3

Questo post nasce da una domanda che mi ha fatto questa mattina una ragazza, ovvero“come si fa a connettersi con il nostro se superiore?”
Per prima cosa ritengo che sia utile spiegare cosa sia il se superiore.
Il sé superiore sei TU, il tuo etere, il vero te stesso. Tu sei un’anima che si è incarnata sulla terra al fine di apprendere delle lezioni importanti per la tua evoluzione.
Attraverso il vostro se superiore potrete comprendere gli obiettivi che avete in questa vita, chi sono le persone che incontrate e quali lezioni hanno da insegnarvi.
Il suo ruolo è quello di orientarti verso il giusto cammino, ovvero quello che hai scelto prima di incarnarti. Il tuo se superiore conosce tutti i tuoi piani. Il se superiore è sempre in contatto con le tue guide celesti. Il progetto originario però, può essere modificato . Ciò accade se, a causa del libero arbitrio , hai fatto scelte che ti hanno condotto al fallimento.
Al fine di evitare questo ritengo sia importante un contatto continuo e cosciente con il nostro se superiore.
ma come si fa a connettersi in modo cosciente al proprio se superiore?
Io, personalmente, uso il pendolo ma chi non sa usare tale tecnica può utilizzare la visualizzazione.
Visualizzati un un posto tranquillo, una spiaggia, un bel giardino…e domanda al tuo superiore se desidera parlare con te. A quel punto, se la risposta è si, puoi incominciare a porgli tutte le domande che desideri. In principio ti sembrerà di esserti immaginato tutto e, probabilmente quello che sentirai sarà il tuo ego. Nel momento in cui percepirai le risposte come sagge allora starai parlando con il tuo se superiore.
Vi allego un video inerente al se superiore:
https://www.youtube.com/watch?v=EBEqXYVr40s

Entra anche tu a far parte del gruppo “cammino spirituale” su Facebook:https://www.facebook.com/groups/camminospirituale/?fref=ts

Questa voce è stata pubblicata in FIAMME GEMELLE, se superiore e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *