Olio essenziale camomilla blu: contattare la parte di se’ piu’ nascosta

 

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlarvi dell’olio essenziale di camomilla blu. Ha un odore dolciastro, erbaceo caldo, si armonizza bene con geranio, lavanda, patchouli, rosa, benzoino, neroli, bergamotto, maggiorana, limone, ylang-ylang, gelsomino, salvia scarsa, e ladano.

E’ un olio che lavora sulla sfera più alta e spirituale dell’individuo.In generale la camomilla blu aiuta a rasserenare la persona mettendola in contatto con la parte di sè più nascosta, con il suo io bambino, stimolando la sua creatività.
Ha un colore blu a causa della levata quantita’ di azulene.
Sul piano fisico e’ un antinfiammatorio dolce ma allo stesso tempo particolarmente efficace.
Si consiglia di  metterne una o due gocce nell’olio di mandorle dolci e massaggiare delicatamente l’addome in senso orario, fino a completo assorbimento. E’ utile anche per le coliche gassose dei bambini.
L’inalazione del profumo dell’olio essenziale di camomilla blu ha un’azione antidepressiva e calmante, utile per le persone che tendono ad essere nervose e impulsive.
Inalare il vapore di questo olio essenziale e’ uno dei metodi piu’ efficaci per gli stati infiammatori e infettivi delle prime vie aeree, decongestiona le mucose e allevia le sinusiti.
L’olio essenziale di camomilla blu ha un’energia yin, nota di cuore, segue il movimento dell’acqua , per questo scioglie, libera, ridona fluidita’ dove vi e’ stasi e ristagno.
Per la pelle e’ indicato in caso di: eczema, otite, infezioni alla pelle, dismenorrea, amenorrea, problemi digestivi, convulsioni.
Stimola l’appetito, è tonificante per lo stomaco.
E’ un sedativo nervino, valido in caso di insonnia, ansia, stress, per armonizzare l’eccessiva attività dei chakra.
Utile quando vogliamo dire la verità senza provocare reazioni di amarezza o di risentimento
Per beneficiare delle sue proprietà emollienti, si può diluire qualche goccia di olio essenziale di camomilla blu nell’acqua della vasca da bagno.
IMPORTANTE: GLI OLI ESSENZIALI NON VANNO SOSTITUITI ALLE CURE DEL MEDICO.

Ti consiglio l’Olio essenziale di camomilla blu della linea Niassancem che puoi acquistare cliccando qui: https://amzn.to/2lonwbi

 

Pubblicato in OLII ESSENZIALI | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Olio essenziale Mirra: contro i blocchi emotivi

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlarvi dell’Olio essenziale di Mirra il cui aroma e’ un grande energizzante sia per il corpo che per lo spirito

Come tutti i legni e le resine appartiene alle note di base, che hanno il potere di riportarci alle nostre radici e ai nostri bisogni primari, centrando l’organismo e purificandolo. In aromaterapia l’olio essenziale di Mirra viene utilizzato per purificare sia a livello energetico che mentale.È un antidoto alla confusione. E’ utile per ricordare a chi soffre e non affronta le scelte, che la scelta è sempre nelle nostre mani. L’olio essenziale di mirra sostiene la nostra posizione interiore più profonda, anche quando offuscata dal vortice dei sentimenti. E’ un olio di collegamento tra i due emisferi cerebrali, quello legato alla nostra parte razionale e quello legato all’istinto e all’emotività. Aumenta il coraggio e la forza, fornendo un aiuto concreto per chi si sente bloccato emotivamente e non riesce a prendere decisioni.
Diffusa nell’ambiente attraverso dei diffusori, vaporizzatori o bruciatori, l’essenza di mirra favorisce il raccoglimento e la spiritualità, promuove la preghiera e la meditazione, aiutando a ritrovare la calma interiore.
A livello fisico e un ottimo astringente, aiuta nella caduta dei capelli aiutando il cuoio capelluto, controlla il flusso del sangue riducendone le emorragie.
Ottimo aiuto contro al tosse e il raffreddore, combatte le infezioni virali che le causano, contrastando la congestione e facilitando la deposizione di muco nei polmoni e alle vie respiratorie. Ottimo per gengivite, emorroidi, dolori mestruali, piede d’atleta, escoriazioni, eczema, ritardo mestruale, pelle grassa, ulcere della bocca, dissenteria, infezioni del cavo orale.
Come usarlo per la pelle?
Crema per pelle grassa: mescolare 5 gocce di olio essenziale di mirra in 50 g di crema neutra. Applicare sulla pelle grassa esercitando un leggero massaggio. La crema alla mirra può essere utilizzata anche come cicatrizzante per piccole ferite, dermatite ed eczema

Impacchi contro eczemi: disperdere poche gocce di essenza di mirra in un cucchiaio di alcol, dunque miscelare a 200 ml di acqua. Inzuppare una benda nell’acqua aromatizzata e applicare sulla zona interessata. Lasciar agire 2-3 minuti prima di rimuovere e riapplicare la benda.

Per la bocca invece: Colluttorio per ulcere alla bocca e mal di gola: disperdere 4 gocce di mirra in un cucchiaino di alcol per alimenti, dunque emulsionare la soluzione in un bicchiere d’acqua. Sciacquare la bocca energicamente, più volte al giorno per favorire la cicatrizzazione delle ulcere del cavo orale; eseguire gargarismi per combattere la laringite e disinfettare la gola.

IMPORTANTE: GLI OLI ESSENZIALI NON SOSTITUISCONO LE CURE MEDICHE! SE STATE MALE ANDATE DAL DOTTORE

Ti consiglio di usare l’olio essenziale di Mirra della linea Gya Labs 100% puro e biologico che puoi acquistare cliccando qui:
 https://amzn.to/2lkyOwT

 

Pubblicato in OLII ESSENZIALI | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Fiamme Gemelle: suggerimenti per il percorso

 

 

 

 

da Max e Lana, 
scrittori ospiti, In5D.com

Mentre sempre più Fiamme Gemelle si trovano l’un l’altro in questa incarnazione, stanno tutti scoprendo che l’ esperienza della Fiamma Gemelle è in genere più avvincente e più impegnativa di qualsiasi altra relazione prima di essa. Nella maggior parte dei casi, le “vecchie regole” che un partner ha usato  nelle relazioni con gli altri semplicemente non si applicano al gemello. Ciò che stiamo scoprendo, tuttavia, è che le relazioni con le fiamme gemelle nel loro insieme sono spesso sorprendentemente simili nei modelli, nei tempi dei loro flussi e riflussi, così come nelle loro dinamiche. Di seguito sono elencate alcune sfide comuni che spesso incontrano le fiamme gemelle, nonché suggerimenti per facilitare la navigazione.

  • Sfida : nonostante una forte connessione reciproca e una “misura” di energie familiare, uno dei gemelli “corre” dalla relazione. Lui o lei potrebbe semplicemente sparire o provare a stabilire rigidi confini per la relazione , come etichettarlo come “solo amici”, “solo colleghi”, o “solo un altrolegame di famiglia / anima “.
  • Motivazione: Di solito il partner che corre è più ostacolato dalla paura e immerso nella “logica” sovra-analizzata. Dopo tutto, avere fiducia nel cuore invece che nella mente analitica è spaventoso e qualcosa che non siamo abituati a fare. Il partner che ha paura è vulnerabile e teme la potenza e il potenziale di una connessione di Fiamma Gemella. Lui o lei potrebbe anche temporaneamente rimanere in una vibrazione inferiore o una relazione insoddisfacente con qualcun altro semplicemente perché è familiare e si sente “più sicuro”.
  • Suggerimento: Mentre può sembrare frustrante e non genuino nascondere la portata dei tuoi veri sentimenti e dedizione alla tua Fiamma Gemella, dicendo e mostrando ciò che senti veramente il Runner si spaventerà ancora di più. L’approccio migliore da adottare, fino a quando il partner è veramente pronto a riunirsi, è di agire con noncuranza sulla relazione, di comportarsi in modo felice in generale e di impegnarsi con altre persone e attività. Quando sei in contatto con il tuo gemello o con qualcuno che conosce il tuo gemello, sii gentile e cordiale, ma non appiccicoso o drammatico. Più fai passi avanti e ti godi la tua vita, più il gemello vorrà far parte della tua vita. Condurrà il tuo gemello  a pensare che tu stia condividendo la tua luce, la tua vita e le tue energie con gli altri e che lui o lei stiano perdendo.
  • Sfida: È incredibile amare qualcuno incondizionatamente e riconoscere che qualcuno è il “pezzo mancante” dell’anima. Gli “scorci” di ciò che è possibile per la relazione sono incredibili. Tuttavia, sembra orribile e devastante quando le parole, le azioni o le reazioni del partner sono negative, ipocrite, ingiustificate o non rappresentano una buona rappresentazione di ciò che si conosce nel cuore di quella persona. Potresti sentirti sciocco perché ami così tanto e desideri così profondamente la relazione, specialmente quando ciò che fai e senti sembra non correlato.
  • Ragione: la relazione di Fiamma Gemella richiede che tutte le lezioni, il rafforzamento e il risveglio necessari avvengano prima della riunione permanente. Il processo diventa “il corso accelerato del karma” per te! Parte del “test” che ci viene dato prima di una riunione  permanente include se: siamo disposti a rischiare guardando e sentendoci folli o sciocchi, e abbiamo comunque fiducia nella nostra intuizione e nel nostro partner; siamo disposti ad amare incondizionatamente, anche se il partner può avere o esibire qualcosa che di solito  si manifesta come un “rompiscatole” per noi con chiunque altro; e siamo disposti a mostrare pazienza, perseveranza e forza quando meno desideriamo farlo.
  • Mancia:Tieni presente che se il tuo partner è veramente la tua Fiamma Gemella, non hai altra scelta che riunirti prima o poi.La tua Fiamma è il tuo destino e qualunque miracolo debba accadere per risvegliarti e riunirti, avverra’, anche se questo significa che il tuo partner deve compiere una svolta di 180 gradi nelle sue prospettive o nel suo comportamento. Le tue scelte o decisioni possono influenzare i tempi e la facilità della tua riunione, ma la riunione stessa è un dato e non negoziabile. Se non ti sei ancora ricollegato in modo permanente con la tua Fiamma Gemella, vivi la tua vita ora come se non dovesse accadere, ma abbi fiducia e serenità nel tuo cuore sapendo che accadra’. Con questo approccio, andrai avanti nel momento e non sarai bruciato, esausto o risentito quando il tuo partner verrà da te pronto ad essere il partner che hai sperato, percepito e immaginato. Esprimersi attraverso l’arte, le intenzioni energetiche, l’inserimento nel diario, la pianificazione, ecc. Può essere un ottimo sbocco per le emozioni che il tuo partner non è ancora pronto ad ascoltare e ricevere. Quando il tuo partner è pronto mentalmente, emotivamente e spiritualmente, questi sforzi possono essere condivisi e saranno molto apprezzati!
  • Sfida: mentre tu e il tuo partner potete specchiarvi a vicenda in molti modi, sembrate essere abbastanza diseguali in certi attributi molto importanti come la libido , la spiritualità o i livelli di risveglio, obiettivi finanziari o successi, ecc.
  • Motivo: dal momento che sei un’anima divisa in due, le Fiamme Gemelle si completano a vicenda. Tuttavia, non sono sempre divisi in parti uguali. Ogni gemello può avere talenti o capacità molto opposte e un gemello può aver ottenuto il 70, l’80 o il 90% di una qualità che lascia solo il 10-30% a sinistra per l’altro da esibire.
  • Suggerimento: una delle lezioni più importanti del nostro mondo è trovare un equilibrio. Come coppia di fiamme gemelle, imparerai a lavorare insieme a lui, ad usare i rispettivi punti di forza, a magnificare a vicenda i doni e a scendere a compromessi come mai prima d’ora. La differenza è che non ti comprometterai, lo bilancerai e completerai la tua esperienza. Quindi, non scoraggiarti o deluderti se tu e il tuo partner sembrate avere alcune differenze cruciali che, ancora una volta, sarebbero “contrari” per voi con chiunque altro. Queste differenze riflettono solo il modo in cui ti adatti perfettamente come uno.
  • Sfida: la relazione con le fiamme gemelle, a volte anche dopo il ricongiungimento, può richiedere così tante svolte intense e volatili che sembrano avere un impatto negativo sui livelli di stress, sulla sanità mentale e su eventuali eventi pianificati. Può sembrare ridicolo e imbarazzante essere su questo ottovolante pazzo. Non puoi immaginare la vita senza il tuo partner, ma non puoi nemmeno immaginare di vivere con quell’incertezza e questo dramma per il resto della tua vita.
  • Motivo: se fai parte di una relazione di fiamma gemella, allora tu e / o il tuo partner siete geneticamente di più alta frequenza . Quando vi riunite, le vostre energie diventano ancora più forti, il che significa che come individui e come coppia “assorbirete” le frequenze degli altri e del pianeta più che mai. Quindi, non sorprenderti se ti trovi a litigare o “infiammato” durante i periodi di intensi brillamenti solari, terremoti, allineamenti, ecc. Ad esempio, ogni coppia di fiamme gemelle che conosciamo, incluso noi stessi, ha avuto discussioni o dilemmi molto provanti di  recente , registra i brillamenti solari – e non è la prima volta che tutte queste relazioni gemelle hanno sperimentato modelli simili senza nemmeno rendersene conto! Oltre a raccogliere eventi cosmici e persino le maree emotive di amici e familiari, i gemelli spesso si trovano in contrasto tra loro proprio prima o durante i periodi di separazione gli uni dagli altri – per lavoro, famiglia o anche piacere. Tali argomenti o fratture sono semplicemente i meccanismi di difesa dei gemelli per aiutare a creare distanze e rendere la separazione meno scoraggiante. Indipendentemente da quanto possa essere temporaneo, qualsiasi separazione può ferire i gemelli letteralmente, sia fisicamente che mentalmente. Quindi, creare un po ‘di rabbia o incomprensione per “alleviare” il dolore sembra essere una tendenza comune.
  • Suggerimento: ovviamente, una volta compreso che il conflitto che si prova potrebbe essere solo un meccanismo di difesa o addirittura non essere affatto tuo, tu e il tuo gemello potete trovare modi più positivi per sfogare o addirittura evitare le energie dirompenti che vi circondano. Per le volte in cui litighi o ti senti meno ottimista, presta attenzione ai segni e alle sincronicità che ti circondano, che ti guideranno sempre verso il tuo destino, il tuo gemello. Numeri , canzoni, colori, messaggi, sogni e molti altri ti ricorderanno che qualsiasi battuta d’arresto con il tuo gemello è solo un’opportunità per la crescita e la comprensione personale e che la tua riunione è davvero un’unione divina destinata a far progredire questo pianeta. L’universo, le tue guide e le tue forze animiche faranno sì che tu e il tuo gemello vi riuniate; prima o poi sarete insieme; vi aiuterete a vicenda;vi guarirete a vicenda; e finirete la vostra missione nella leggerezza.

( Fonte: https://in5d.com/tips-for-navigating-the-twin-flame-experience/

Traduzione dall’inglese di Elisa Silvia Coda,

riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale.)
Se hai bisogno di aiuto nel tuo viaggio con la Fiamma Gemella, scrivimi per info:

elisasilviacoda@libero.it

Se trovi il blog utile alla tua crescita personale, sostienilo con una donazione (trovi il pulsante in alto a destra)
Entra anche tu nella nostra pagina Facebook ” il Diario delle Fiamme Gemelle”https://www.facebook.com/camminodellefiammegemelle/

Pubblicato in FIAMME GEMELLE | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Fiamme Gemelle fondetevi con il vostro se superiore

 

 

Buongiorno Fiamme Gemelle,
come ormai sapete il 21 Giugno vi e’ un portale molto importante per le Fiamme Gemelle in cui ci troveremo davanti al nostro passato, al nostro karma e a dover equilibrare il maschile e il femminile. Alla luce di tutto questo e’ molto importante che vi fondiate con il vostro se’ superiore per seguire i passi scelti dalla vostra anima al principio della vostra incarnazione sulla terra. Il Se’ superiore altro non e’ che TE, sei semplicemente tu nella versione originaria di te stesso, sei il Tu saggio, che sa sempre quali passi compiere al fine di raggiungere il suo obiettivo.
Come si fa? il primo nemico della connessione con il tuo se’ superiore e’ il tuo Ego. Con questo non ti voglio dire “annienta il tuo Ego” ma plasmalo a tua immagine e somiglianza, fai di esso un Ego sano e positivo per il tuo cammino. L’ego insano altro non e’ che un meccanisimo della mente che ci induce ad identificarci con quest’ultima. E’ la coscienza che si e’ individualizzata facendoci credere di essere separati da tutto il resto. Ormai pero’ sappiamo che tale separazione e’ illusoria poiche’ ogni essere vivente ( animale vegetale, persona) e’ unito energeticamente con noi. Tutto e’ Uno e tu sei una parte importantissima dell’Uno. L’ego prende forma all’interno della dualita’.
Eckart Tolle sostiene che l’ego è il corpo di dolore che può assumere la forma di tutte le emozioni negative e situazioni dolorose della nostra vita. Per sopravvivere esso si nutre di sofferenza, per tale motivo l’ego desidera farci identificare con esso in modo tale che continuiamo a nutrirlo con le nostre lacrime.
Come uscire da tale circolo? abbracciando il tuo corpo di dolore, entrandoci e sciogliendo la paura e la sofferenza . Come? abbracciando la tua bimba interiore che soffre, perdonando chi ti ha causato quel dolore e amando te stessa profondamente, perdonandoti per aver permesso a tali persone di ferirti.
Questo e’ il primo grande passo per connetterti con il tuo se superiore.
Se vuoi compiere tale cammino con me, scrivimi per info

elisasilviacoda@libero.it

Puoi aiutarti con l’essenza Angelica per l’Aura ” Se Superiore” che puoi acquistare cliccando qui: https://amzn.to/2HYUWpv

(Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale.)

Se trovi il blog utile alla tua crescita personale, sostienilo con una donazione (trovi il pulsante in alto a destra)
Entra anche tu nella nostra pagina Facebook ” il Diario delle Fiamme Gemelle”:https://www.facebook.com/camminodellefiammegemelle/

 

Pubblicato in FIAMME GEMELLE | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Fiamme Gemelle: previsioni 18-24 Giugno 2018

 

 

 

Buongiorno Fiamme Gemelle,
eccoci arrivati alla settimana del portale del 21 Giugno 2018. Cosa dobbiamo aspettarci? Luce e eliminazione dell’oscurita’. Un’ondate di risvegli e’ in arrivo, l’ego si discosta per fare spazio alla connessione con lo Spirito. Molte Fiamme Gemelle dormienti  si desteranno da sonno profondo , come ogni risveglio spirituale non sara’ esente da fatica.
Le Fiamme Gemelle che fino ad ora hanno dimorato nella terza dimensione ora entreranno nella quinta dimensione dove vivranno la verita’, dove la menzogna vissuta fino ad ora cessera’ di essere. Le Fiamme Gemelle che si risveglieranno entreranno nello spazio della coscienza condivisa e saranno spinti verso l’innalzamento delle loro vibrazioni per avvicinarsi alla proprio controparte divina ai fini del sacro matrimonio.
Il portale di apre durante il solstizio d’estate e tali energie dureranno per 5 giorni. Molte Fiamme Gemelle lasceranno andare i vecchi bagagli emozionali negativi, i vecchi schemi che impediscono la connessione con l’Anima e con lo Spirito. E’ il momento di ancorarsi alla griglia cristallina della quinta Dimensione. Una volta collegato a tale griglia la negativita’ non potra’ piu’ colpirti e tutti gli scontri avvenuti in 3D svaniranno per fare spazio all’accoglienza, al perdono e all’Amore Incondizionato.
Il tuo passato e il tuo karma ora saranno visibili piu’ che mai per essere risolti una volta per tutte al fine di lasciare la terza dimensioni ed ancorarsi alla 5D.
Lilith si muove in congiunzione con Saturno, questo ci invita  a lavorare sul maschile  e sul femminile  a livello collettivo. Cosa significa? l’uomo, in molte culture, vede ancora la donna come un essere da sottomettere. E’ il momento della parita’ del maschile e del femminile. Come possiamo modificare tale paradigma? partendo dal nostro interno, dal nostro maschile e femminile che debbono essere in equilibrio. Lo sciamanesimo hawaiano ci insegna che ogni cosa che accade nel mondo e’ strettamente connessa al nostro interno, se in noi il maschile predomina sul femminile questo e’ cio’ che manifestiamo nella realta’. Equilibrando tali energie dentro di noi possiamo modificare il paradigma collettivo.
In questa settimana dunque e’ necessario lavorare sul proprio passato, sul proprio karma e sull’equilibrio interno di ying e yang.
Inizia ora questo bellissimo lavoro interiore, scrivimi per info:

elisasilviacoda@libero.it

(Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commercialeSe trovi il blog utile alla tua crescita personale, sostienilo con una donazione (trovi il pulsante in alto a destra)
Entra anche tu nella nostra pagina Facebook ” il Diario delle Fiamme Gemelle”:https://www.facebook.com/camminodellefiammegemelle/

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Fiamme Gemelle: l’unione eterna

 

 

 

Buongiorno Fiamme Gemelle,
ieri sera stavo leggendo un libro di G. Sheraa “Anime Gemelle. Un Amore infinito. Il segreto per riconoscere la vera anima gemella” e mi sono imbattuta in una frase che , piu’ che alle anime gemelle, mi ha fatto pensare alle Fiamme : ” Esse sono gia’ unite dal Cielo, dall’Origine stessa di tutte le cose, perche’ sono nate insieme nella Mente Eterna e portano inconsapevoli anche nel corpo l’impronta dello Spirito, emblema della loro reciproca appartenenza gia’ avvenuta da sempre”. Le Fiamme Gemelle prima di unirsi nella Terra devono tornare alla Mente Eterna, alla Sorgente che le ha create. Cio’ significa tornare a Dio, ovvero all’Amore Incondizionato. Ma io penso che non si tratti solo dell’Amore per la Fiamma ma per l’Amore Incondizionato vero l’Umanita’, esercitare attivamente quello che gli sciamani hawaiani chiamano “Aloha” ( se ti sei perso il post lo trovi qui: http://www.camminospirituale.com/fiamme-gemelle-e-lo-spirito-di-aloha/

Le Fiamme Gemelle passano attraverso fasi: bolla d’amore, separazione e unione proprio per tornare nella Mente Eterna. Del resto pure Dio ha creato il Mondo in varie fasi. Come scrive G.Sheraa ” Il processo di creazione della materia che ci circonda, in effetti, non avviene istantaneamente nella sua fisicita’, ma questo che vediamo e’ solo i risultato di una lunga e graduale sequenza di fasi, secondo schemi universale, che la scienza appunto inizia ora d indagare” . Secondo il mio punto di vista cio’ che ha fatto il Creatore e’ cio’ che devono fare le Fiamme Gemelle : giungere alla fisicita’ dopo una lunga e graduale sequenza di fasi. E’ vero, il Creatore ci ha messo 7 giorni, ma lui e’ appunto Dio. Tu sei Luce sulla Terra, tu qui hai scelto di essere umano per portare nella fisicita’ il suo Amore. Ce la stai mettendo tutta. Come il Creatore, prima di portare tutto nella fisicita’ ha concepito l’idea, tu stesso prima devi avere ben in mente il tuo progetto. Il che non significa ” il mio progetto e’ l’Unione” ma vuol dire averlo in mente nei minimi dettagli e per giungerci entrambi dovete vivere tali fasi in cui l’Idea dell’Amore Incondizionato per tutta l’Umanita’ si faccia spazio dentro di voi.
Affronta quindi tali fasi come la creazione del progetto della tua vita.
Se hai bisogno di aiuto in questo percorso, puoi scrivermi una mail
elisasilviacoda@libero.it

(Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commercialeSe trovi il blog utile alla tua crescita personale, sostienilo con una donazione (trovi il pulsante in alto a destra)
Entra anche tu nella nostra pagina Facebook ” il Diario delle Fiamme Gemelle”” :https://www.facebook.com/camminodellefiammegemelle/

 

 

Pubblicato in FIAMME GEMELLE | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Kundalini Reiki: cos’e’?

 

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlarvi del Kundalini Reiki, molti di voi conosceranno il Reiki Usui per questo oggi vorrei illustrarvi il Kundalini Reiki:
Esso e’ un sistema di terapia energetica fondato dal maestro danese Ole Gabrielsen, che facilita la guarigione e l’evoluzione spirituale. Nel Kundalini Reiki si uniscono l’energia del Reiki e quella della Kundalini. Ma cos’e’ la Kundalini? e’ un’energia che, prima di risvegliarsi, rimane addormentata nel primo Chakra. Una volta attivata :
– purifica l’anima da ogni negativita’ e residuo karmico;
– comincia a muoversi nel corpo astrale della persona sia in senso rettilineo che circolare, ripulendo i canali sottili e i Chakra che lo costituiscono. Questi movimenti avvengono orizzontalmente e verticalmente.
Durante l’attivita’ purificatrice la mente deve essere concentrata sull’oggetto della meditazione.
Quando la Kundalini raggiunge il centro del cervello, il sahasrara Chakra, la coscienza individuale realizza l’identita’ con l’assoluto, si dissolve nella coscienza cosmica. ( Sri Govinda. Illuminazione, cos’e’ e come raggiungerla)
Chi incomincia il percorso di Kundalini Reiki riceve attivazioni che risvegliano l’energia della Kundalini in modo dolce e sicuro. L’energia Reiki e quella della Kundalini vengono armonizzate lavorando insieme al fine di promuovere la guarigione e lo sviluppo personale oltre ad espandere la coscienza su alti livelli .
La prima attivazione Kundalini Reiki apre i canali energetici per consentire la canalizzazione di energia Reiki preparandoli al risveglio della Kundalini che avverrà durante l’attivazione di 2° livello. I chakra della Corona e del Cuore vengono aperti e rinvigoriti. Imparerai ad eseguire un trattamento completo di persona e a distanza. Kundalini Reiki 1° livello equivale alle attivazioni Reiki metodo USUI di 1°, 2° e 3° livello
Con la seconda attivazione i canali Reiki vengono rinforzati, l’energia Kundalini viene attivata, il canale energetico principale viene aperto in modo sicuro, il “fuoco” della Kundalini raggiunge il chakra del Plesso Solare preparandosi per risalire al massimo livello durante la 3° attivazione. Ti verrà insegnata una meditazione specifica che aumenterà per breve tempo la potenza della Kundalini purificando ed energizzando tutti i centri energetici.
La terza attivazione e’ Master/Teacher – Le precedenti attivazioni vengono rinforzate e i chakra della Gola, del Plesso Solare, Sacrale e della Base vengono aperti. Il “fuoco” della Kundalini risale fino a raggiungere il massimo e fuoriuscire dal chakra della corona. Imparerai ad attivare cristalli ed altri oggetti così che essi possano diventare dei conduttori di Reiki. Ti verrà inoltre insegnato a trasmettere ad altri le attivazioni Kundalini Reiki di 1°, 2° e 3° livello.
Vengono date anche attivazioni extra per le vite passate, per il DNA , per sanare i traumi legati alla nascita e altro ancora.
Se vuoi iniziare questo percorso, scrivimi:elisasilviacoda@libero.it

Pubblicato in kundalini, Reiki, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Fiamme Gemelle: Luna Nuova in Gemelli 13 Giugno 2018

 

Buongiorno Fiamme Gemelle,
come vi scrissi ieri questa settimana e’ molto importante poiche’ precede il portale del 21 Giugno. Il 13 Giugno 2018 ci sara’ la Luna Nuova nel segno dei Gemelli.

Questo Novilunio in Gemelli, ha in sè un’interessante “rigore” (Sole, Luna e Mercurio in Casa VI – Saturno sull’Asse dell’Ascendente in Capricorno opposto a Mercurio in Cancro), che poco si addice al segno, ma ci può condurre a una maturazione consapevole delle forze fanciullesche messe in campo: quelle del come percepiamo la realtà intorno a noi e e del come possiamo accorgerci dell’influenza troppo forte dei nostri sistemi di pensiero. Del condizionamento di essi nella nostra vita, limitano o espandono la nostra curiosità innata? Le paure e i pregiudizi limitano il nostro territorio d’esplorazione, potremo imparare a rendercene più conto. Ciò che crediamo vero, sarà ciò che noi attireremo nelle nostre vite, ma se noi inizieremo a mettere in dubbio alcune credenze, alcune superficialità con cui nominiamo ciò che crediamo di conoscere, potremo attirare cose diverse nella nostra vita.
Cosa significa questo per le Fiamme Gemelle? gli schemi di pensiero errati si manifesteranno con tutta la loro forza al fine di essere sciolti e per essere sostituiti dalla verita’ dell’anima. Perche’ questo e’ tanto importante per il portale del 21 Giugno? in questa giornata saranno sprigionate le energie della riunione ma, se sei convinto che:
1. Non meriti questo amore;
2 . Tanto lui non si svegliera’ mai;
3. Ho lavorato tanto e ancora non siamo uniti, ma sai che ce’… ma V******LO

possono esserci altri 1000 portali che nemmeno te ne accorgi!

Sole e Luna saranno congiunti in Gemelli nel Novilunio, si uniscono per potenziare l’intento di ampliamento di un desiderio o un’intenzione di vederci più chiaro, che potrà essere risolta, o vista più chiaramente intorno alla prossima Luna Piena che si formerà il 28 giugno nel Capricorno. Questa Luna Nuova in Gemelli, congiunta al Sole forma un aspetto di quinconce a Plutone in CapricornoMercurio, governatore del segno, si trova in Cancro a 2° e forma un’opposizione con Saturno a 6° nel Capricorno, che viene scaricata su Urano in Toro, nella configurazione nominata Punto di Talete. Sole, Luna e Mercurio, sono in Casa VI (orario Novilunio italiano) e Saturno in Capricorno, è proprio sull’Asse dell’Ascendente.

Il vecchio (Saturno), in bambino (Mercurio) e il nuovo (Urano) si fronteggiano e ci è richiesto un salto di consapevolezza molto Uraniano, elettrico, immediato, nel nostro modo di percepire la realtà: abbiamo la possibilità di mutare i nostri punti di riferimento per tornare a uno stato di ingenuità senza giudizio nella scoperta di tutte le cose del mondo.

Siamo pronti per tornare un po’ bambini dopo tutto quello che abbiamo imparato?

Siamo pronti a disimparare?
Questo e’ il tuo momento!
Se vuoi compiere questo percorso con me, puoi scrivermi una mail per informazioni

elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)
( Le informazioni astrologiche sono state prese da: http://www.visionealchemica.com/novilunio-in-gemelli-13-giugno-2018-la-riscoperta-del-mondo/

Se trovi il blog utile alla tua crescita personale, sostienilo con una donazione (trovi il pulsante in alto a destra)
Entra anche tu nella nostra pagina Facebook ” il Diario delle Fiamme Gemelle”:https://www.facebook.com/camminodellefiammegemelle/

Pubblicato in FIAMME GEMELLE | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Fiamme Gemelle: energie in atto 12-17 Giugno 2018

Buongiorno Fiamme Gemelle,
questa settimana e’ quella prima del portale del 21 Giugno 2018, proprio per tale motivo e’ energicamente importante e molto forte.
Le parole non dette inizieranno a bruciare dentro di noi poiche’ le emozioni si intensificheranno, specialmente per il femminile. Perche’? come oramai sappiamo, in ogni coppia di fiamme ve ne e’ una piu’ terrena ( il maschile) ed una maggiormente spirituale
( il femminile). Per quest’ultima, essendo maggiormente connessa con le energie, tutto appare piu’ forte. Anche il maschile avverte tali cambiamenti ma in modo piu’ leggero proprio a causa del suo maggior attaccamento alla terra.
Si sentira’ una forte spinta alla comunicazione che puo’ creare ansia, dolore  e frustrazione se dall’altra parte vi e’ un muro. A cosa serve tutto questo? per comprendere, ancora una volta, i blocchi inconsci. Prima del portale, in fatti, e’ molto importante rimuovere le convinzioni che ostacolo l’unione con la tua Fiamma Gemella. Per esempio, ponimao il caso che tu sei colui che comunemente si chiama il “chaser” ovvero colui che rincorre, ma sei convinto che il percorso di Fiamma Gemella sia solo un viaggio di dolore, questo e’ cio’ che attrai. Ogni tua paura riguardo alla tua Fiamma ( se ne trova un’altra, non mi vuole…) lavorano controcorrente rispetto ai tuoi desideri, quindi, stai remando contro alla riunione.
In questa settimana il cuore dovra’ abbracciare la mente al fine di creare una connessione in grado di materializzare cio’ che desideri. Affinche’ tale unione avvenga ogni paura deve essere trasformata.
Ogni informazione immagazzinata nel tuo inconscio influenza i tuoi pensieri. Per esempio, se il tuo ex ti ha lasciata e ” ci sei rimasta sotto” e’ probabile che ora tu abbia tale schema
” amore= tradimento= sofferenza” ed ecco che il percorso con tua Fiamma e’ sofferenza. perche’? stai creando una situazione che avvalora il tuo schema iniziale ” amore = sofferenza”. Ovviamente tutto questo avviene a livello inconscio poiche’ se crei una realta’ in cui il tuo schemino non funziona la tua realta’ crolla .
Cosa fare dunque? lavorare sulle tue paure inconsce. E’ molti importante farlo questa settimana al fine di accogliere l’energia del portale del 21 Giugno 2018 liberi da ogni blocco.
Per informazioni sul percorso da compiere :

elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

Se trovi il blog utile alla tua crescita personale, sostienilo con una donazione (trovi il pulsante in alto a destra)
Entra anche tu nella nostra pagina Facebook ” il Diario delle Fiamme Gemelle”:
https://www.facebook.com/camminodellefiammegemelle/

 

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Primo Chakra: radicamento

 

 

Buongiorno anime in cammino,
oggi vorrei parlare con voi di alcune semplici tecniche per chi ha specialmente i chakra alti aperti, al fine di favorire il radicamento:
1. Il primo chakra e’ legato all’elemento terra. Per tale motivo e’ utile stare in mezzo alla natura, meglio se in un bosco. Un esercizio molto utile e’ mettersi in piedi ( meglio a piedi scalzi) gambe leggermente divaricate . Immagina delle radici che dalle piante dei piedi scendono fino alla terra. Alza le braccia e immagina che siano dei rami e visualizza persino i tuoi capelli che si elevano al cielo. Resta in questa posizione fino a quando non ti sentirai in stretto contatto con la terra.
2. Portare addosso pietre di colore rosso ( il diaspro rosso e’ l’ideale) qui trovi i link :http://www.camminospirituale.com/primo-chakra-diaspro-rosso/

3. Gli oli essenziali possono aiutarti ad equilibrare il primo Chakra. Per il Chakra della radice si usano gli oli essenziali legnosi, come per esempio l’olio essenziale di sandalo . Qui trovi il link:http://www.camminospirituale.com/olio-essenziale-sandalo-primo-chakra/

4. Una volta che ti sei procuparato il diaspro rosso e l’olio essenziale di sandalo puoi usarli per fare una meditazione al fine di aprire il tuo Primo Chakra. Per prima cosa lascia che l’aroma dell’olio essenziale pervada la stanza, siediti o sdraiati con cli occhi chiusi e respira profondamente l’aroma. Tieni il diaspro rosso in mano.
Ora, concentrati sul respiro e lascia che l”ossigeno entri in ogni cellula del tuo corpo. Non forzare il ritmo del respiro, ma lascia che il piu’ naturale possibile. Porta la tua attenzione su ogni parte del tuo corpo, iniziando dalla testa fino a giungere ai piedi. Rilassa il tuo corpo seguendo il tuo respiro. Quando ti senti rilassato e la mente e’ vuota concentrati sul primo Chakra, situato alla base della colonna vertebrale. Ora immagina delle radici che scendono nella terra , inspira e ispira mentre le senti scendere. Cerca di immaginare la terra, ogni suo strato, ogni animaletto che puoi trovare li sotto. Osserva le radici, come sono? liscie, rugose, sottili, spesse. Lascia che sprofondino sempre piu’ nella terra fino a raggiungere il suo cuore: una bellissima Luce d’oro. Una volta li, nella Luce della Madre Terra, respira dalle tue radici fino a che non senti questa Luce pervadere il tuo primo Chakra. Senti come questa Luce lo purifica, lo lava, lo pulisce. Continua ad espirare e inspirare. Nota come ad ogni espirazione l’ansia e le preoccupazioni escono dal tuo corpo.
Mentre la guarigione avviene sentire come l’energia della Luce d’orata vi porta Amore e Calma. Ora visualizza la luce d’oro che entra in tutto il tuo corpo, in ogni tua cellula. Resta immerso in essa per tutto il tempo che desideri.
Quando senti che e’ il momento di tornare nel presente lascia che la luce dorata riscenda alla Terra. Permetti alle tue radici di ritirarsi e svuota il tuo primo Chakra da questa Luce.
Piano piano riprendi possesso del tuo corpo fisico con piccoli e delicati movimenti.
Resta un attimo in ascolto di te stesso e apri gli occhi.

Le pietre, gli oli essenziali e le meditazioni non sostituiscono le cure mediche, se avete una patologia ANDATE DAL MEDICO.
Se trovi il blog utile alla tua crescita personale, sostienilo con una donazione (trovi il pulsante in alto a destra)
Se sei in difficolta’ a compiere la meditazione possiamo farla insieme o creare un piano di lavoro energetico personalizzato per il tuo radicamento, per informazioni:

elisasilviacoda@libero.it

( Testo di Elisa Silvia Coda, riproducibile con citazione della fonte a scopo divulgativo e non commerciale)

 

 

Pubblicato in chakra | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento